La nostra storia in breve…

La Cooperativa Beni Culturali nasce nel 1975 per volontà e spirito d’iniziativa di alcuni allievi del primo corso promosso dalla Regione Umbria per la formazione di “Addetti alla manutenzione ed al restauro dei Beni Culturali ” coordinato dall’ ICR di Roma. La tutela, la conservazione e la conoscenza del patrimonio culturale sono da sempre gli obiettivi perseguiti da questo gruppo, nel tempo cresciuto professionalmente ed arricchitosi di nuove qualificate risorse umane che, in totale sinergia e spirito di appartenenza, hanno abbracciato l’impegno dell’impresa divenendone naturali prosecutori. La Coo.Be.C. opera su beni sottoposti a tutela ed i principali committenti sono prevalentemente gli organi centrali e periferici del Ministero per i Beni Culturali, gli enti ecclesiastici e quelli locali, gli istituti e le associazioni pubblico – private. Collabora da sempre alla realizzazione di progetti di restauro, a volte resi possibili per sponsorizzazione di amanti dell’arte e del proprio territorio. L’impresa rivolge i suoi servizi anche a tutti i privati che necessitano di assistenza, consulenza per la progettazione e/o l’ esecuzione di restauri su beni di pregio di loro proprietà.